Giovedì Santo a Grottaglie: la Santa Messa in Coena Domini in Chiesa Madre e al Carmine

Entrano nel vivo i Riti della Settimana Santa di Grottaglie

2697

Entrano nel vivo i Riti della Settimana Santa di Grottaglie.

Giovedì Santo alle 18.30 la Santa Messa in Coena Domini nel Carmine e a seguire adorazione all’Altare della Reposizione dalla prima coppia di penitenti (Li BBubbli BBubbli) alle 18.00. Alle 18.30 Santa Messa in Coena Domini in Chiesa Matrice. A seguire Adorazione all’Altare della Reposizione dei confratelli e consorelle dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento. Alle 22 Veglia “L’Ora di Gesù”.

La Messa nella Cena del Signore, detta anche Messa in Cena Domini (o in Coena Domini) è una messa che si tiene nel tardo pomeriggio o alla sera del Giovedì Santo, che nella forma ordinaria del rito romano della Chiesa cattolica inaugura il Triduo pasquale dandogli solenne inizio.

In essa si ricorda l’Ultima Cena di Gesù con i suoi discepoli, consumata prima della sua passione, nella quale consegnò ai discepoli il Comandamento dell’amore (“Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi”, Gv 13,34), dopo aver lavato loro i piedi.

Secondo la dottrina cattolica, Gesù istituì i sacramenti dell’Eucaristia e dell’Ordine sacro.

La liturgia prevede il rito della Lavanda dei piedi ripetendo quello che Gesù stesso fece dopo l’Ultima Cena.